Ci sono dei settori nei quali, più che in altri, avere un pavimento ben realizzato può veramente fare la differenza. Tra questi quello industriale e quello sportivo.

 

I segreti che contraddistinguono un buon pavimento industriale

Affinché il pavimento industriale sia considerato di buona qualità deve rispondere a specifiche caratteristiche fisiche, chimiche e meccaniche. Caratteristiche che nella loro complessità vanno a garantire la sicurezza del luogo di lavoro.

Da un punto di vista fisico un pavimento industriale deve avere una buona planimetria; essere costituito da materiale che garantisca di avere una durezza ottimale, una elevata resistenza e di durare nel tempo; essere impermeabile, così da evitare l’assorbimento di acqua e/o sostanze chimiche che andrebbero a rovinare la struttura interna della pavimentazione così da ridurre la sua resistenza; essere isolato termicamente.

La pavimentazione industriale è sottoposta a molte sollecitazioni e proprio per questo ne devono essere valutate attentamente le sue caratteristiche meccaniche, come la sua resistenza alla compressione, alla tensione, all’abrasione e agli impatti. Aspetto molto importante dal punto di vista della sicurezza è che la superficie sia antiscivolo.

Diverse anche le caratteristiche a cui un pavimento industriale deve rispondere da un punto di vista chimico. In particolare, esso deve essere resistente agli agenti chimici, all’umidità ed essere salubre, quindi con una superficie liscia e facilmente pulibile.

 

Pavimento sportivo

Il pavimento sportivo, a prescindere dal suo uso specifico, deve essere resistente all’usura e deve durare nel tempo mantenendo le sue caratteristiche. Inoltre, ricevendo molte sollecitazioni, deve presentare una buona resistenza alla deformazione. Nel caso in cui il pavimento sportivo sia all’aperto, inoltre, è essenziale che sia permeabile, così da garantire delle ottimali condizioni di gioco anche in caso di pioggia.

Per la tutela degli atleti, inoltre, è importante che il pavimento abbia una giusta elasticità così da essere capace di ammortizzare bene gli urti ed evitare gravi conseguenze in caso di cadute. L’elasticità richiesta dipende dal tipo di sport a cui l’area è dedicata.

Un’altra caratteristica da non sottovalutare è la semplicità di manutenzione del pavimento.

Per il tuo pavimento a prova di errori rivolgiti a Ediltecnica Costruzioni di Scarpino Antonio. Con sede a Lamezia Terme (CZ) in via Malvasia 1, ci contraddistinguiamo sia nel settore industriale sia in quello sportivo, dove realizziamo impianti sportivi in genere, piscine, parco giochi, campi da calcio omologati LND (lega nazionale dilettanti) e FIGC, campi da calcetto e tennis. Per informazioni puoi telefonare allo 0968.29152 o inviare una mail a ediltecnica.sas@tiscali.it.